Felicitas Soncin e Enrica Grande presentano “Punto(e)Mamma”

Alessandria today è lieta di presentare l’associazione alessandrina “Punto(e)Mamma”, di Felicitas Soncin e Enrica Grande.

CHE COS’E’ Punto(e)Mamma?

Punto(e)Mamma è un’associazione che nasce dall’idea di due professioniste che lavorano con le mamme, i genitori e con le famiglie. Felicitas Soncin, conosciuta come Happi, Istruttrice del Portare i Piccoli ed Enrica Grande, psicologa e psicoterapeuta dell’età evolutiva hanno creato http://www.puntoemamma.it, il primo portale interamente dedicato alle mamme e ai genitori di Alessandria con la mission di creare una rete di professionisti e servizi rivolti alla maternità e alla prima infanzia passando da una realtà virtuale per arrivare ad un reale incontro tra mamme, famiglie e risorse presenti in Alessandria e provincia. 

L’obiettivo è quello di realizzare sul territorio occasioni di incontro e nuove sinergie tra i professionisti e le famiglie.

PERCHÈ NASCE Punto(e)Mamma?

L’idea nasce dalle mamme, dai genitori e dal loro rapporto con il mondo del web, ma anche da quello dei professionisti.

Su internet le mamme creano e partecipano ai gruppi sui social network per condividere esperienze ma anche per chiedere numerose informazioni: ricerca di professionisti sul territorio, sugli eventi del fine settimana, sui luoghi da frequentare con i bambini e con la famiglia, ecc. Come professionisti spesso ci troviamo a sostenere la ricerca di servizi rivolti a genitori e ai bambini nel nostro territorio.

Per questo motivo abbiamo sentito l’esigenza di creare un sito web che potesse contenere le informazioni richieste ma che fossero fornite da coloro che offrono un servizio per le famiglie. Un sito che sia utile per i genitori ma che allo stesso consenta un reale incontro con i professionisti.

QUALI SONO GLI OBIETTIVI DI Punto(e)Mamma?

  • creare una rete di professionisti, associazioni e servizi rivolti alle famiglie;
  • promuovere una cultura sulla maternità a livello territoriale;
  • creare iniziative ed eventi a sostegno della genitorialità;
  • informare le future e neo mamme sui temi riguardanti il puerperio e la maternità;
  • sostenere la famiglia durante i primi anni di vita del bambino;
  • stimolare l’avvio di politiche territoriali volte alla famiglia.

COSA SI PUO’ TROVARE SUL SITO Punto(e)Mamma?

  • Le Schede degli associati attraverso le quali potranno ottenere informazioni sui professionisti e le loro attività, ma anche approfondire sui loro stessi siti web.
  • Le News con gli eventi, i corsi, i laboratori reperibili in città dedicati a donne, future mamme, mamme, papà e ai bambini.
  • Un Blog con articoli di approfondimento sul benessere familiare a cura dei professionisti che partecipano al sito.
  • I Progetti nei quali i professionisti in collaborazione con Punto(e)Mamma organizzano iniziative ed eventi dedicati alle famiglie.

COSA FA Punto(e)Mamma?

  • Chiediamo a professionisti che lavorano con le famiglie sul nostro territorio di presentarsi;
  • Aggiorniamo con gli eventi della settimana (corsi, incontri divulgativi, orari di sportelli, ecc.);
  • Pubblichiamo sul nostro blog articoli scritti da esperti su tematiche che riguardano il benessere della famiglia (il congedo parentale, l’alimentazione, il babywearing, la sintonia emotiva con i figli, la gestione delle regole educative, ecc.).

Punto(e)Mamma vuole anche progettare e realizzare eventi nel nostro territorio per far sì che le mamme e le famiglie possano incontrarsi in luoghi differenti e conoscere le realtà già presenti con eventi e iniziative come Punto(e)Speed.

Punto(e)Speed? DI COSA SI TRATTA?

Con la tecnica dello speed date, durante l’incontro i genitori potranno conversare per 5 minuti con ciascun professionista e fare una domanda. Gli esperti potranno farsi conoscere e condividere il proprio metodo. 

Un solo genitore per famiglia potrà partecipare ai colloqui. A intrattenere gli altri membri, grandi e piccini, ci saranno i laboratori di Monica Massone, attrice e narratrice e Serena Baretti, arteterapeuta.

Ospite dell’evento sarà l’associazione Doppio Esclamativo che si esibirà con “Balliamo insieme”.

Al termine dell’incontro sarà possibile concedersi un momento di relax con il rinfresco offerto a tutti i partecipanti. 

I posti disponibili sono limitati ed è obbligatoria la prenotazione.

La partecipazione all’evento costa 25 euro per tutta la famiglia.

Per info e prenotazioni contattare Enrica Grande al cell. 3498165104 o all’email info@puntoemamma.it

Per avere maggiori informazioni sull’associazione e sulle sue iniziative si può seguire  su: