Roma, 21 ott. (Adnkronos Salute) – “Pubblicità mascherata e messaggi ingannevoli. Il mondo dei social media si conferma il regno delle pratiche commerciali scorrette. Troppi influencer (su Instagram, Facebook, YouTube, TikTok…) nascondono le finalità pubblicitarie dei contenuti che mettono in rete attraverso post, storie, video, balletti.

https://www.notizie.it/flash-news/flash-salute/2020/10/21/salute-altroconsumo-su-influencer-e-integratori-troppe-informazioni-ingannevoli/