Questura di Alessandria

DAL DIARIO DELLA QUESTURA: @questuraalessandria #poliziadistato

Nei giorni scorsi, personale della Questura di Alessandria coadiuvato dagli operatori del Reparto Prevenzione Crimine di Torino, espletava nella città di Serravalle Scrivia uno specifico servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione delle diverse forme di criminalità diffusa.

In particolare, gli Agenti svolgevano un’attività primariamente finalizzata al contrasto dei reati predatori e contro il patrimonio con controlli dinamici, passaggi e stazionamenti nelle aree di maggior interesse del centro cittadino ed esposte ad un maggior rischio.

Durante l’espletamento di un posto di controllo, in quella Piazza Matteotti veniva fermata un’autovettura Ford Fiesta dal cui interno, al momento della verifica dei documenti, proveniva un forte odore di sostanza stupefacente, circostanza che induceva gli operatori a procedere con la perquisizione personale del conducente, estesa anche al veicolo. Tale perquisizione dava esito positivo in quanto veniva rinvenuto un sacchetto contenente sostanza tipo marijuana, debitamente sequestrata. Il fermato, veniva pertanto sanzionato ai sensi dell’art. 75 D.P.R. 309/1990.

Altresì, venivano identificate 47 persone, di cui 6 stranieri e 7 con precedenti penali e di Polizia, nonché effettuati 2 posti di controllo e controllati 28 veicoli. 

Infine, durante tutto il servizio, il personale di Polizia verificava il rispetto della normativa anti COVID-19 da parte dei cittadini, specie con riferimento al mantenimento della distanza interpersonale ed all’utilizzo della mascherina, obbligatoria dalle h. 18.00 alle h. 06.00 ai sensi dell’art. 1 lett. a) Ordinanza Ministero della Salute 16 agosto 2020. 

#essercisempre