Diamoci del tu

così mi torna meglio

parlarti sinceramente,

diamoci del tu

reciprocamente

che possa così pregare

come voglio.

Rispondimi sinceramente

se ne hai proprietà

per quale sia la ragione,

motivo o volere

che ci troviamo

a questo baratro esistenziale,

eppure tu sei,

almeno pare,

quello che lo ha creato

voluto amato e difeso

sacrificato e combattuto

che pure sulla Croce

sei andato.

Rispondimi o almeno fatti presente

perchè a me pare,

e dimmelo sinceramente

se mi sbaglio,

che abbia abbandonato

ogni fare,

un volta spalle come tanti

e menefreghista,

qualunquista e pure razzista

sei diventato,

dedito a sostenere

chi come te

tiene il potere

e fartene pure vanto.

Diamoci del tu

che tutto torna più facile

e apre il cuore veramente,

rispondimi a una sola domanda,

se sei presente,

ma la vita è stata una tua invenzione

o soltanto un insieme di materia e atomi,

che allora tutto tornerebbe

e non ti chiederei o rimarcherei

più niente.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web