Momenti di poesia, Eppur qualcosa vive dentro me, Rossana Angeli

Eppur qualcosa vive dentro me

di Rossana Angeli 

Cammino su roghi di un tempo

in guerra, dove la tristezza

fa capolino fra i miei pensieri.

Risalgo negli occhi del sole

e mi aggrappo alla terra per vivere

un barlume di gioia, li c’è la casa della speranza.

Ritorno bambina ossevando 

il mio  piccolo mondo 

e nel tempio del cuore

i sogni che ho si abbracciano

e danzano fra le stelle.

Nel silenzio 

la mia anima cerca il ritrovo

vero e sincero.

Nel silenzio

parole mute mancano

nella bocca della gente,

l’amore che hanno perso

per se stessi e per  una società 

più umana e  vera.

Continuate a incenerirvi tutti fra di voi,

avrete fatto il gioco della bestia

dimezzando in voi la sacralità 

della vita nei valori ormai persi

dai vostri cuori.

Vagate come zombie su questa terra.

Eppur dentro me qualcosa vive ancora,

l’amore per il tutto della mia amata terra.