Massimo Sartelli. Medico: Considerazioni sulla situazione del Covid 19

Scelte tardive e poco tempestive. Tante promesse e pochi fatti da parte di tutti! A questo punto che si tutelino, senza false promesse, coloro a cui abbiamo chiesto i sacrifici per controllare la pandemia!

Molti Paesi asiatici come Cina, Taiwan, Corea .. hanno avuto un approccio molto diverso da noi: testare e tracciare senza sosta per non farsene scappare nemmeno uno. E ora sono aperti, la loro economia va bene e noi piangiamo!

Che prevalga la ragione! Leggo di abissali distanze tra Governo e Regioni che vanno in ordine sparso, leggo proposte di testare solo i sintomatici…Possibile che nessuno avesse pensato a ulteriori misure visto che questi numeri si prevedevano da settimane. 

Tra la pura improvvisazione e la sempre maggiore confusione e frustrazione della gente la pandemia galoppa!

NAVIGAZIONE A VISTA

Ma è possibile che nei giorni scorsi nessuno avesse preparato una bozza, magari già concordata con le Regioni, con le misure restrittive da proporre nel nuovo Dpcm sulla base di numeri che si prevedevano da settimane. Pura improvvisazione! Non si gestiscono così le emergenze!