Si entra, si gira tra gli stand, si sfogliano i cataloghi dei prodotti e ci si scambiano i contatti per future relazioni commerciali. Tutto come in una fiera normale, ma senza muoversi da casa. Le fiere di settore puntano sul digitale per tentare di limitare le perdite dell’annus horribilis: la prolungata chiusura imposta dall’emergenza sanitaria […]

Sorgente: Il mondo delle fiere in crisi per la pandemia ripiega sui tour virtuali: “Più presenze e meno costi, dopo il Covid si lavorerà in parallelo” – Il Fatto Quotidiano