Voglio riproporre una mia poesia di tre anni or sono, che oggi la sento di un’attualità impressionante, e la voglio dedicare a tutti gli Angeli che si stanno sacrificando per dare aiuto e sostentamento in questo periodo cruciale.

Anche gli angeli
lasciano nel cielo
il dolore delle anime
che proteggono,
portano nel cuore
il mesto rimpianto
di non aver saputo fare,
piangono
sulle stelle 
lacrime amare ,
anche gli angeli
hanno un cuore
che pulsa 
nel soffrire,
hanno il momento
del riflettere e pensare,
hanno momenti
di dubbio amore.
E anche gli angeli
vanno a morire
nelle notti insonni
e nei giorni senza colore.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web