Tra intestino e cervello esiste un canale bidirezionale di comunicazione permanentemente attivo. I segnali endocrini, neurocrini e infiammatori generati dal microbiota intestinale e dalle cellule dell’intestino influenzano il cervello. A sua volta, il cervello può influenzare la composizione e le funzioni microbiche tramite meccanismi endocrini e neurali. Sostanze come dopamina, serotonina, leptina o adiponectina sono […]

Il ruolo dell’intestino nell’invecchiamento cutaneo