Un bacio al Cielo, Rosario Rosto

Un bacio al Cielo

Un timido sguardo al Cielo

e i nostri occhi, si velano

di malinconia.

Oggi, più che mai.

E lo saranno ancora

nei giorni a venire.

I primi giorni di novembre 

sono così. Troppo grande

è il peso del dolore 

che nascondiamo

dietro i sorrisi di tutti i giorni.

Un Angelo da ricordare 

lo abbiamo tutti lassù…

oltre quel Cielo infinito.

È difficile parlare del dolore

ed è più difficile, comprenderlo.

Perché l’amore e il dolore

sono la stessa cosa. 

Poiché l’uno non vive 

senza l’altro.

Soprattutto adesso

all’ improvviso,

guardando il Cielo.

Rosario Rosto