Cuore stanco, di Alma Bigonzoni

Il cuore mio è stanco e più non vuole

illudersi con qualche venditore di falsi 

sentimenti. 

Meglio un rapporto semplice e solare che 

non bruci il cuore sopra il rogo, piuttosto 

solo nei miei sogni affogo.

La tua anima di passaggio nel mio cuore 

è la spada che l’ha fatto sanguinare.

Cercherai nei miei occhi una lacrima

che non vedrai. 

Non esiste per me che il ricordo

di un amore lontano

un amore strappato

un amore infranto

un amore rapito

un amore ucciso.

Un amore che ha osato rubarmi il cuore.

__@Ab__