Ho raggiunto le tue mani, Giuseppe Buro

Ho raggiunto le tue mani

la carezza che a me manca,

sono a fianco a quella sponda

e mi specchio nelle acque.

Quanti pesci fra le onde, una

giovane sardella che saltella

spensierata, mentre l’acqua

l’accarezza.

@ Giuseppe Buro

5.11.2020