Polizia: Arrestati due cittadini peruviani

Alessandria: Nei giorni scorsi, personale della Squadra Mobile della Questura di Alessandria traeva in arresto due cittadini di nazionalità peruviana, autori del reato di furto aggravato perpetrato ai danni di una signora anziana.

Nello specifico, gli operatori intervenivano a seguito di segnalazione circa il furto di una borsetta sottratta furtivamente dal sedile anteriore dell’auto di una donna. 

Giunti celermente in questa piazzetta Napoli, gli Agenti prendevano contatti con la vittima al fine di comprendere le effettive dinamiche dell’accaduto. Infatti, dalla ricostruzione dei fatti emergeva come, mentre uno dei malfattori distraeva la donna mediante l’indicazione di alcune monetine riposte a terra vicino alla ruota anteriore sinistra della sua vettura, l’altro, approfittando della momentanea disattenzione della predetta, si impossessava materialmente della borsa al cui interno erano conservati effetti personali e la somma di circa 120 euro.

Immediatamente, gli operatori si mettevano alla ricerca dei malviventi, rintracciati poco dopo ed intenti a far perdere le proprie tracce. Pertanto, i due venivano fermati e perquisiti, attività che consentiva di rinvenire le monetine utilizzate per distrarre l’anziana signora. Successivamente, veniva ritrovata altresì la borsetta rubata, la quale era stata nascosta in un luogo che i ladri avevano salvato nel proprio apparecchio gps.

Per i fatti di cui sopra, i due cittadini peruviani, entrambi senza fissa dimora, venivano tratti in arresto ai sensi degli artt. 110. 624, 625 co.1 nr 4 e 61 co.1 nr.5.

Il Signor Questore della Provincia di Alessandria ha incaricato il Dirigente la Divisione Anticrimine della Questura di valutare l’emissione della Misura di Prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio.