SINDACATI: COMUNICATO STAMPA UNITARIO 

Alessandria: Le OO.SS. FP CGIL, CISL FP, UIL FPL, FIALS E NURSING UP e la maggioranza della RSU ASL AL, denunciano la gravissima carenza di personale del comparto sanità presso i presidi ospedalieri e i servizi territoriali dell’ASL AL, ormai assolutamente insufficiente per far fronte alla seconda ondata di pandemia oltre che all’attività ordinaria, chiedendo immediate assunzioni di infermieri e Operatori Socio Sanitari. 

Denunciano altresì il rischio per la tenuta psicofisica dei professionisti impegnati a fronteggiare la prima ondata di pandemia marzo-giugno 2020, che si ritrovano impegnati in questa seconda fase con risorse umane numericamente inferiori a quelle della prima; a tal proposito è stato chiesto all’Asl di conoscere la dotazione organica complessiva e suddivisa per reparto e gli accorgimenti che intendono mettere in atto per contrastare queste gravi criticità. 

Per quanto sopra annunciamo che, se nei prossimi giorni non verrà invertita la rotta con un effettivo riscontro alle nostre richieste di assunzioni straordinarie ed implementazione degli organici, siamo pronti a mobilitarci a salvaguardia dei lavoratori e dei cittadini. 

FP CGIL  CISL FP  UIL FPL  FIALS  NURSING UP