quandolamentesisveste

DONNA OCCHI GRIGI

Una veste acconciata malamente

nell’attimo che il petto è in sofferenza

e il battito discosta un miraggio colorato

da un masso inamovibile.

Voglia d’un acquerellare di gocce piovane

che trascinino con sé quel cruccio

per un azzardo d’infinito

su polpastrelli raddolciti

da un sibilare di foglie d’acero.

@Silvia De Angelis

View original post