Per l’infettivologo “strutture sanitarie assediate da migliaia di persone asintomatiche o poco sintomatiche che potrebbero curarsi a casa”

Sorgente: “Ospedali al collasso per colpa di chi semina il panico”, dice Bassetti