Una Nuova Aurora, Annamaria Latini

 Quante stille di gioia 

nelle culle adornate!

 Campanellini

sull’ uscio , or serrato,

si risveglieranno

dal lungo  tempo  proibito

Gli anziani per la via

a canticchiar stornelli

ed  il profumo dei fiori nascenti

inebriera’ la Nuova Aurora

  Il cuore, soltanto il cuore

 accompagnerà  i giorni avvenire

e stringeremo mani,

  abbracceremo volti sconosciuti

oltre ogni assurda diversità 

Sarà  inno alla Vita Ritrovata!

La gioventù , or ingorda,

apprezzerà   semplici dettagli 

un tempo sepolti

Pura illusione la forma ..

e la vanità  scandita 

 non avrà  certezza nel nuovo  cammino

Il desio dell’  Autentica Vita,

scrigno di  essenzialità

vissuta e donata

varca ogni distinzione

 Così  potente  si mostrerà 

 che soltanto al Valore,

fulcro supremo dell’ umano vivere,

fieri c’ inchineremo.

Annamaria Latini 

Diritti riservati