Un vecchio prono
per terra
a rovistare tra i nemmeno 
di vecchi giornali
inginocchiato 
dove non c’è posto
-attentati primordiali                  
alle lacune dei padri-
intingeva la lingua su una parola
in divieto di sosta: muro

il vecchio 
salutava le bolle di sapone
di tutti

https://poesiesemiserie.com/page/39/

Immagine gratuita di bolla, bolla di sapone, colorato