Dopo il crollo del ponte Morandi l’allora amministratore delegato di Autostrade per l’Italia, Giovanni Castellucci, ha “cercato con ogni mezzo di ricostruire i buoni rapporti con lo Stato“. E quindi provare a salvare la ricca concessione statale per la società della famiglia Benetton. Il retroscena emerge dalle carte dell’inchiesta della procura di Genova che ha […]

Sorgente: Autostrade, così Castellucci tentava di conservare la concessione: “Soldi per salvare Banca Carige”. Toti ambasciatore: “Ci parlo io con Giorgetti e Salvini” – Il Fatto Quotidiano