Momenti di poesia, GUARDANDO LA VOLTA STELLATA, Rita Frasca Odorizzi

GUARDANDO LA VOLTA STELLATA.. 

Gli alberi sono nudi, muti:

volgono i loro rami al  cielo.. 

Cupi, attendono, 

umidi di nebbia,

con i sensi ovattati,

con aggrappate

le ultime ragnatele 

 dai fili di trama imperlati,

 l’ultima stagione:

La più feroce, tragica, gelida, impervia, stagione :

Quella stagione che ti

ghiaccia il cuore e il ventre,

ma ti fa riflettere sul chi siamo stati,

e cosa diventeremo…

ma anche assonnata, rivelatrice, 

 del sonno  ristoratore del ghiro,

 e del mio cuore,

che vuole ancora sognare,

guardare la volta stellata,

sorridendo, nonostante grondi

sangue di eucalipto:

Nonostante, accorato,

voglia immergersi ancora, nell’immensitudine amorosa,

di un tempo, 

di stalattiti e stalagmiti,

e di una Cometa portatrice

del nuovo Spirito Bambino..

Ritafrascaodorizzi..

foto pexels