Per i quattro bambini morti a causa del Citrobacter Koseri, per gli altri 9 che hanno subito gravi lesioni cerebrali e per il centinaio di pazienti infettati, il ministero della Salute accusa la Direzione dell’Azienda ospedaliera di Verona. Per avere sottovalutato e gestito in modo non adeguato la situazione critica determinatasi nei reparti di terapia […]

Sorgente: Batterio-killer tra i neonati nell’ospedale di Verona, gli ispettori del ministero: “Controlli solo dopo gli articoli di stampa” – Il Fatto Quotidiano