Negli anni Sessanta la Rai realizzò un’iniziativa di Dad: Didattica a Distanza. Il maestro Alberto Manzi, con la trasmissione Non è mai troppo tardi, insegnò a leggere e scrivere agli adulti che non avevano ricevuto un’istruzione in età scolare. Manzi usava grandi fogli dove disegnava con il carboncino, e utilizzava filmati e fotografie, come oggi […]

Sorgente: La didattica a distanza del maestro Manzi ha funzionato: è ora che tutta l’Italia si digitalizzi – Il Fatto Quotidiano