Momenti di poesia, La voce del silenzio, Ela Gentile

La voce del silenzio

Echi di silenzio mi giungono

e mi affascinano.

Il silenzio come solitudine

che racconta malinconie, angosce

speranze …timori…

Silenzio che allontana…

…avvicina,

…affascina

…impaurisce.

Silenzio odiato e amato.

Il silenzio e l’isolamento che spesso ricerco

non è mutismo o indifferenza

per ciò che mi circonda,

ma ricerca interiore e riflessione,

una scelta, un bisogno di restare sola,

io e le mie emozioni…

colloquiare con la mia anima,

sentire come le sensazioni che provo

si fanno strada in me…viverle,

soffrire…gioire…estasiarmi

e poi sentire anche tanta amarezza

che mi scivola dentro

e che non m’abbandona quasi mai.

eg