Forse la lenta tua malinconia si perde
se nella notte ad un veloce
treno l’affidi.

SANDRO PENNA, 1950

Terzina anomala: il 1° verso è un endecasillabo; il 2° novenario; il 3° quinario. Una sensazione, volatile e passeggera.