UNA SPERANZA SPRONA  LA MIA MENTE, Carmela Fiore

UNA SPERANZA SPRONA  LA MIA MENTE

Dentro l’anima, mi nutro d’angocia,

ed odio li linguaggio dell’amore.

Rantoli mi affannano l’anima,

mentre zampillano  gili occhi di lacrime,

ed il tuo volto superbo, scompare dai miei occhi.

Troppo ha combattuo il mio cuore,

esausto e vinto e’.

Ma un’ignota lussuria cova nei sensi,

e picchia forte. senza pieta’.

Nei  meandri del cuore inciampo

in una lotta e mi avventuro in un sogno.

Una speranza sprona la mia mente

a non incespicare nel dubbio,

ma tentare, malgrado ogni cosa,

di dare ascolto al piacere, gustandone i suoi odori.

Le membra rigide si scuotono colpiti dal vortice

di una misteriosa passione .che da’ calore al cuore.

Splendore di un’appartenenza che risuscita i morti,

e su cieli sconosciuti ti cnduce per trovare la felicita,

mutando l’inferno in paradiso.

L’oblio ruba l’orgoglio, mentre

una seduzione di guizzi di lussuria mi cattura.

lina fiore

foto pexels