Barosini: Uffici postali di Alessandria e sobborghi – Urgente

Inoltro le richieste appena inviate alla Direttrice provinciale di Poste Italiane (dr.ssa Chiara Franco), nonchè la mail al responsabile nazionale per le Relazioni istituzionali con gli EELL dr. Giuseppe Farina.

Nei mesi e settimane scorse avevamo, d’intesa col Sindaco, interloquito con P.I. sia formalmente (con lettera trasmessa per conoscenza anche all’Anci nazionale, considerato che la criticità è diffusa su tutto il territorio italiano) che informalmente.

Il problema degli Uffici Postali chiusi totalmente o parzialmente ha ormai raggiunto livelli di disagio e pericolosità non più tollerabili, soprattutto nei sobborghi e non solo, pertanto questa mattina in Commissione consiliare comunale è emersa la gran voce la necessità di unire le forze, tra tutti i gruppi consiliari, e convocare una Commissione (Il Presidente Bovone ha preso atto) invitando i responsabili di Poste Italiane ed anche i Parlamentari di riferimento territoriale.

L’obiettivo è farsi ascoltare, tutti uniti e più che mai determinati, da Poste Italiane affinchè ponga fine a questa pericolosa situazione (tra Covid e stagione invernale alle porte). 

Ovviamente va sottolineato che gli operatori e dipendenti di Poste Italiane nulla c’entrano con tale critica situazione, anzi ne subiscono anch’essi il disagio ed il sovraccarico lavorativo, il problema è organizzativo.

Dott. Giovanni Barosini

Assessore

Lavori Pubblici, Patrimonio, Aree verdi, Cimiteri, Welfare animale