L’epidemia da coronavirus in Italia resta “a livelli critici”, con 17 Regioni “a rischio alto” e un “significativo impatto sui servizi assistenziali“. Ma i provvedimenti adottati da governo e Regioni per combatterla iniziano a funzionare: l’indice Rt ora è a quota 1,18 in tutto il Paese, in calo rispetto all’1,4 di inizio novembre. Lo rivela […]

Sorgente: Iss, indice Rt in calo a 1,18: le misure funzionano. Ma 17 Regioni restano ‘a rischio alto’. Friuli, Molise e Veneto in bilico. Brusaferro: ‘Si allontana saturazione degli ospedali’ – Il Fatto Quotidiano