Matteo Bassetti: Ci vuole dinamicità nella gestione del Covid

Molti  dei 21 parametri dell’algoritmo Covid  per differenziare le regioni sono molto complicati e penso che ce ne siamo alcuni che sono più importanti di altri. 

Il sistema non è fatto male, ma quando si guardano l’Rt, il riempimento degli ospedali, l’affollamento dei pronto soccorso e delle terapie intensive e infine il numero dei tamponi positivi penso potrebbe essere abbastanza. Sono i 4-5 parametri più indicativi e significativi  rispetto ai 21. 

Il sistema funziona ma andrebbe semplificato. 

Sarebbe inoltre importante conteggiare a livello ministeriale non solo i tamponi molecolari, ma anche tutti i test rapidi che si fanno. Con questo conto, la percentuale di positivi scenderebbe moltissimo probabilmente di 4-5 volte. Almeno in alcune regioni dove di fanno di routine. 

Ci vuole dinamicità nella gestione del Covid.