quandolamentesisveste

Vertebre assottigliate

nel presagio

d’un andare argilloso

Eppur nell’esca docile

d’un motivo convincente

si riequilibra l’emotività

scoccando agile freccia dall’arco

Mormora una saggia risalita

nel tagliare l’aria stremata

dalla densità di premesse bugiarde

intinte nella fatalità

d’un pensiero sonnambulo

@Silvia De Angelis

View original post