quandolamentesisveste

c_2_articolo_3180549_upiimagepp

Mi accomiato dolcemente dal giorno
serbando quelle inclinazioni pigmentate d’emozione
nella provocazione del buio che incalza…
pensieri raggomitolati si sciolgono lentamente
ampliando linee d’inconscio addentrate
nella muscolatura che si rilascia con dolcezza
si allentano brusche presunzioni di vissuto
venato nei grigi e beffe pungenti
raggiungono la periferia lontana fino
a rendersi improbabili …quasi invisibili
il fato sembra ammorbidirsi svestendo
la mente d’aspri nettari
sfuma la percezione mutevole di stelle
in un cospetto di comete avvolgenti la fragilità d’amore

@Silvia De Angelis

View original post