Alla casa di riposo “Michel” di Alessandria la situazione continua a essere molto delicata, a causa del focolaio covid emerso la scorsa settimana. Dopo la lettera inviata dalla figlia di una ospite al Ministro della Salute Speranza, e la adesione di altre famiglie, ora alcuni parenti degli anziani all’interno dell’Istituto Divina Provvidenza hanno chiesto alla redazione di Radio Gold di inoltrare un appello per poter raggiungere quante più persone possibili nella loro stessa situazione, con l’obiettivo di condividere preziose informazioni, sia sulle condizioni dei propri congiunti che sulle iniziative sanitarie intraprese dalla struttura.

Chiunque avesse un parente ospitato all’interno dell’Istituto Michel di Alessandria, in piazza Divina Provvidenza, può quindi mandare una e-mail a parenticasamichel@gmail.com

FONTE: radio Gold