Alla fine il Piemonte ci ha ripensato: sì ai medici stranieri per fermare il Covid. Dopo averli esclusi in una decina di bandi che richiedevano come requisito la cittadinanza italiana, la regione di Cirio ha cambiato idea e ha pubblicato una manifestazione di interesse rivolta anche a personale sanitario extracomunitario in regola con il permesso […]

Sorgente: Coronavirus, Piemonte e Umbria ci ripensano. Sì ai bandi per medici e infermieri stranieri: “Conquistiamo diritti affermando i doveri” – Il Fatto Quotidiano