Salve lettori, consiglio libroso:

“Io sono una famiglia. il gabbiano” di Liz Chester Brown 

Il romanzo, in un’orchestra sinfonica di voci passate e future accompagna la lettura, sotto la guida della musica classica e sulle note del violino si insinua in noi lettori. 

In questa atmosfera musicale il racconto volteggia, pagina dopo pagina aprendosi in varie finestre familiari intrecciate tra loro nel tempo e per legami di sangue e per convenienza.

Il lettore, viene trasportato nella Genova facoltosa, dove il principio di un matrimonio d’interesse porta con sé le sue conseguenze. Immerso in questo climax di avvilimento per un futuro non scelto ma inflitto, il lettore riesce a creare un rapporto di empatia con i personaggi. 

La mentalità di imporre un matrimonio fruttuoso e l’idea maschilista s’intrecciano a quelle libere di ogni legame dettato dalla società, destabilizzante per le menti infantili, portando conseguenze nell’età adulta. La frustrazione dell’educazione severa, senza amore si contrappone a quella liberatoria e vortica come un circolo vizioso in una bilanciare continuo tra bene e male. Le radici così lontane eppure così avviluppate nella vita presente soffoca ogni istinto di evasione, per non soccombere ci si adagia in alcuni personaggi e in altri si cerca una via di fuga. 

Commovente, introspettivo, un romanzo che dà al lettore molti spunti di riflessione.

Alcuni episodi sono così carichi di intimo pensiero da costringermi a fermarmi nella lettura per non dirompere nel pianto. Altre volte in me nasceva la disperazione per non aver fisicamente il personaggio in questione tra le mani e parlare dei suoi punti di forza e delle sue virtù. È un romanzo che aiuta, dà una possibilità di emergere, tra le tante che abbiamo a disposizione, per non rimanere intrappolati nel labirinto dei nostri pensieri. Sta a noi afferrare la corda e uscirne. 

Trama:

Sullo sfondo di una Liguria arroccata tra cielo e mare, le vicende di Arianna, dall’infanzia all’età matura, raccontate con sereno distacco e un pizzico di ironia. Un dramma familiare moderno che, con la leggerezza di un battito d’ali, non volge mai in tragedia grazie all’incrollabile forza dell’amore. La protagonista, nata e cresciuta senza l’amore materno, riuscirà infatti a uscire dal suo labirinto tirando fuori tutta l’energia positiva e costruttiva trasmessale dal padre e tenuta soffocata dalla malattia della madre. Un racconto che rimanda, per analogie di contenuto e di impalcatura narrativa, al “Notturno” op. 48 n. 1 di Fryderyk Chopin.

Amazon.it: Io sono una famiglia. Il gabbiano – Chester-Brown, Elizabeth – Libri

Blog| Io sono una famiglia | Liz Chester Brown

Liz Chester – Brown | Facebook

Liz Chester Brown | gabbiano (@liz_chester_brown) • Foto e video di Instagram