ORME SVELATE

Man in a wheelchair 2 Painting by mohamed khalil

Lo studio ChariotMS, il primo studio clinico sulla sclerosi multipla (SM) a concentrarsi solo sulle persone che non possono camminare, condotto dai ricercatori della Queen Mary University di Londra, verificherà se le compresse di cladribina (Mavenclad ® ), già autorizzate per la SM recidivante altamente attiva, possono rallentare il tasso di progressione della disabilità degli arti superiori nelle persone con SM avanzata. Ad oggi, gli studi clinici per la SM non hanno incluso persone che dipendono da una sedia a rotelle e i farmaci sono stati autorizzati solo se migliorano la capacità di deambulazione. Ciò significa che attualmente non sono disponibili terapie modificanti la malattia (DMT) per il 35-40% delle persone con SM che hanno bisogno di un aiuto significativo per camminare. In caso di successo, ChariotMS potrebbe portare al primo farmaco con licenza per la SM che protegge la funzione degli arti superiori. Trovare modi per mantenere la funzione…

View original post 550 altre parole