Porta dicembre

l’ultimo respiro

ad un foglia spenta

restia di cedere

al vento,

porta pure il silenzio

della neve che cade

fredda sulle cose

a spegnere il colore.

Porta dicembre

un antico amore,

vissuto prima della terra

e conosciuto

al contare degli anni,

porterebbe la serenità

e fuochi nei camini,

angoli di sorrisi

e feste per bambini,

ma questa è un’altra storia

morta come la foglia

sul limite di un ramo

ad aspettare la pioggia.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web