“Pomebooks, dona un libro”:
dalla penna all’editoria alla libreria fino ad arrivare al sociale.
Se sei uno scrittore dona un tuo libro e se non lo sei entra in libreria e acquistalo per donarlo al sociale. Se hai una libreria puoi entrare a far parte dello Spazio Pomebooks.
– Pomebooks è uno spazio libero promosso dall’Associazione culturale no profit Poesie Metropolitane.
– L’iniziativa nasce per sostenere scrittori, librerie e donare – per queste festività- Libri a bambini, famiglie bisognose e anziani. A partire dal 3 dicembre, Poesie Metropolitane aprirà le sue porte agli autori emergenti che saranno valorizzati attraverso dirette facebook e post dedicati.
. Pomebooks nasce in un momento buio; In un periodo dove i luoghi della cultura restano chiusi, questo spazio ha l’obiettivo di valorizzare il talento ma anche di sostenere le librerie e il sociale.
. Gli autori che vorranno partecipare, infatti, potranno donare una copia del loro libro e unirsi a tutte le persone, anche non scrittori, che vorranno acquistare un libro di narrativa per bambini o per adulti in una libreria qualsiasi, da donare a chi ne ha bisogno.
– Pomebooks è un’iniziativa promossa in collaborazione con il Collettivo Sentieri Poetici, il Consorzio Antiche Botteghe Tessili di Piazza Mercato; l’Associazione Asso. Gio. Ca e la Mensa dei Poveri di Pompei del Sacro Ordine di Malta.
– Chiunque può partecipare a questo spazio, scrittori con i loro libri e persone che acquisteranno libri in libreria.
– Se vuoi partecipare sarà sufficiente aprire le porte della tua libreria e raccogliere libri che acquisteranno da te.
– Contattaci per ricevere questa locandina da attaccare nella tua libreria per info poesiemetropolitane@gmail.com
Poesie Metropolitane sostiene i Libri e il sociale

#pomebooks #poesiemetropolitane #doniamolibri