Salve lettori, le feste stanno arrivando vi consiglio un bel pensiero libroso:

“Veronica, il musicista e l’introvabile nota di Francesca. E. Bianchi

Romanzo che ruota intorno alla vita di un musicista, la cui ricerca della nota perfetta lo porta a conoscere molti volti nella sua vita. È un personaggio particolare quello che dipinge la mano della scrittrice, con l’anima concatenata al pianoforte. I volti quando si donano al protagonista diventano nella relazione un’esplosione di emozioni che traduce sfogandosi tra i tasti bianchi e neri producendo una melodia particolare. La nota, a secondo da chi viene ascoltata ha un’interpretazione diversa, nella mente del pianista può simboleggiare amore, frustrazione, inganno e dolore, risposte e a volte tante domande che non trovano via d’uscita. Nello spettatore, poco attento alla profondità del sentimento suonato, solo una melodia piena di calore. La melodia che si va formando racconta una storia, la storia della sua vita. Osando sempre di più, fino a cambiare radicalmente il proprio essere e andare oltre. Oltre se stessi, oltre la propria anima, oltre le convenzioni sociali e le idee preconfezionate di uno status sociale e morale. Un viaggio dentro una melodia, dentro un’anima contorta e confusa, egoista. Nota dopo nota il racconto diventa lo spartito di una vita vissuta. 

La nota sentita fin dall’infanzia cadenza i passi dell’esistenza finché non ci si rende conto che vivere in un sogno no fa parte della realtà e a volte scontrarsi con il muro delle proprie limitazioni porta a riflettere su quanto siamo lontani dal cambiare radicalmente un pensiero imposto e una determinata forma di esprimersi per dare libertà al prossimo e a noi stessi.

Trama :

All’età di sei anni, dal dondolo nella casa di campagna dei suoi genitori, Tommaso scorge per la prima volta Veronica. L’incontro con questa giovane donna e la sua musica cambierà per sempre la sua vita e lo porterà a diventare precocemente un pianista di grande successo, capace di esibirsi in breve tempo sui più prestigiosi palchi nazionali e internazionali. La musica, i concerti e le tournée iniziano così a scorrere nella vita di Tommaso senza soluzione di continuità. Tuttavia nessuna nota, nessuna città e nessuna donna sembrano capaci di cancellare il ricordo indelebile di Veronica, dei suoi sandali di corda e dell’unica notte passata insieme. Inseguito da tale ricordo, Tommaso si troverà costretto a ritornare nella casa di campagna dei suoi genitori per affrontare una volta per tutte il suo passato e i suoi tormenti.

Buona lettura

Amazon.it: Veronica, il musicista e l’introvabile nota – Bianchi, Francesca E. – Libri

Francesca E. Bianchi (@francescaebianchi) • Foto e video di Instagram