quandolamentesisveste

1200294

Dentro il soffio labile

d’una vertigine

ravvedo il senso sconfinato

d’un vortice di buio.

Una collisione amara

di pensieri senza verbo

sorseggiati

nel deserto della sera.

E’allora che tracima la guazza

d’un’assenza lancinante

divenuta grave

dietro la tenda della vita

molestata dallo sguardo d’uno strige.

@Silvia De Angelis

View original post