La stretta può attendere. I produttori di acciaio e di alluminio, le acciaierie, le raffinerie, i cementieri, le aziende chimiche e i pellettieri continueranno a inquinare gratis anche il prossimo anno. A prevederlo sono le regole del mercato europeo del carbonio, nato per rendere più costose le emissioni di Co2 ma pieno di eccezioni a […]

Sorgente: Clima, c’è l’accordo Ue sulle emissioni ma la riforma contro chi inquina gratis è piena di ostacoli. E le lobby fanno leva su crisi Covid e rischio delocalizzazioni – Il Fatto Quotidiano