L’esopianeta gassoso WASP-12b, in orbita intorno ad una nana gialla delle dimensioni del Sole, si trova in un’orbita con un notevole decadimento secondo un nuovo studio pubblicato su arXiv. Questo pianeta gioviano caldo, così vicino alla sua stella da avere una superficie caldissima e così riflettente da risultare del tutto nero, infatti, dovrebbe alla fine schiantarsi sulla sua stella nel giro di neanche 3 milioni di anni secondo la nuova ricerca, una stima molto più bassa rispetto a quella fatta da studi precedenti.

Sorgente: Il pianeta nero WASP-12b si schianterà contro la sua stella tra 2,9 milioni di anni – Notizie scientifiche.it