La curva si piega, ma meno si chiude e più è lenta la discesa dei contagi. Per questo i numeri oggi “non rassicurano” e cresce la paura che le festività natalizie si trasformino nell’incubatore dentro il quale Sars-Cov-2 riprende vigore. Insomma: “Rischiamo di essere nei guai già a gennaio”, avverte l’infettivologo Massimo Galli riferendosi in […]

Sorgente: Coronavirus, Galli: “Curva scende più lentamente di quanto si sperava. Un’alleanza sui vaccini o saremo costretti a sopportare costi evitabili” – Il Fatto Quotidiano