Dati di risonanze magnetiche e di autovalutazioni psicologicheI ricercatori hanno esaminato i dati di risonanze magnetiche (MRI) di più di 40.000 persone adulte di mezz’età oppure anziane, dati contenuti in una biobanca del Regno Unito. Lo stessero database disponeva anche di varie altre informazioni tra cui quelle relative alla genetica e quelle risultanti da autovalutazioni psicologiche.Hanno differenziato questi dati dividendoli tra quelli di persone che riferivano di sentirsi sole e quelli di persone che non riferivano di sentirsi sole.

Sorgente: Cervello di persone sole è diverso, ecco cosa hanno scoperto scienziati – Notizie scientifiche.it