“Con la Ru486 la donna diventa il ‘sarcofago’ del proprio figlio prima di espellerlo e gettarlo chissà dove. Per la donna l’assunzione di questo farmaco in piena solitudine può essere molto pericoloso”. Andrea Asciuti, consigliere comunale della Lega a Firenze, in un comunicato del 17 dicembre ha criticato così la decisione di diffidare i manifesti […]

Sorgente: “Con la Ru486 la donna diventa il ‘sarcofago’ del proprio figlio”: consigliere leghista scatena la polemica. Pd: “Mix di odio e fake news” – Il Fatto Quotidiano