Contro la Pergolettese l’Alessandria vince 1-0, ma non convince. Ne è convinto anche mister Gregucci, che al termine della gara non usa mezzi termini: “Questa è stata la peggior prestazione dell’anno. Torniamo a casa con tre punti non meritati, la Pergolettese avrebbe meritato di più“.

Per la quasi totalità del primo tempo e anche nella seconda frazione, infatti, i Grigi hanno subìto il palleggio e la verve dei lombardi, che al termine dell’incontro contano due errori dal dischetto, un palo e altre occasioni non concretizzate, merito anche di un Pisseri in grandissima forma. “Ci ha tenuto in piedi il nostro portiere, in una gara in cui è mancata da parte nostra la pressione” ha continuato l’allenatore grigio. “Ci siamo rintanati nei nostri trenta metri, senza attaccare alti e questo è delittuoso“.

Da radio gold