Si è spento all’ospedale Santo Spirito di Casale, dove era ricoverato in terapia semintensiva per via del Covid, il sindacalista monferrino Paolo Nano, 71 anni.

Originario di Rosignano, disegnatore meccanico in pensione, aveva lavorato alla Smait Europea.

In ambito sindacale aveva collaborato com Federbraccianti e Cgil . Anche ora , da pensionato , svolgeva attività di volontariato in Cgil , ma anche per l’Avis.

Alle ultime amministrative si era candidato nella lista Casale Cuore del Monferrato.