di Oscar De Pietro

La magnificenza di una terra infinita, incommensurabile, dove a tutt’oggi è ancora possibile la vera avventura. Un viaggio che risponde al bisogno di un profondo contatto con la natura. Luoghi che con i loro angoli mistici e nascosti seducono per paesaggi, genti, costumi e riscontri di una storia recente.
La Patagonia, tanto argentina quanto cilena, porta al silenzio, alla solitudine di luoghi remoti fraternizzati con vento, notti piene di stelle e cieli diafani.
In uno di questi percorsi si arriva a El Chalten, un piccolo paese di montagna ai piedi di colossi patagonici come il Fitz Roy e il Cerro Torre; qui ci si può inoltrare per comodi sentieri godendo di sfondi mozzafiato in un insieme di boschi, fiumi, ghiacciai e montagne.