QUESTO NATALE CHE NON C’È, Antonio Solimand

QUESTO NATALE CHE NON C’È.

Questo Natale che non c’è,

con la gran confusione che c’è.

Che con compagnia di solitudine,

Con chi è solo come abitudine,

con un caldo abbraccio l’albero,

Ma se c’è freddo bruci l’albero.

Chissà se ci saranno abbracci.

E non ci saranno nemmeno baci.

Riscaldarsi con un po di brace,

E cosi fai la grigliata che ti piace.

Per questo Natale che non c’è,

Piangono i bimbi perché non c’è.

Il peggior Natale da ricordare,

Per un Natale da incorniciare.

Quest’anno Babbo natale non da regali,

Pe tanti bimbi che aspettavano i regali.

Questo Natale che non c’è.

Colpa del coronavirus che c’è.

A.Solimand

foto pexels