Momenti di poesia. Istanti, di Stefania Pellegrini

Un candore innevato
di manto inviolato
catturava l’occhio.
Tu ed io
in religioso silenzio
contemplavamo
l’audace splendore,
assaporando istanti unici
che parlavano al cuore.
Ali di leggerezza
avvolgevano
l’onda del pensiero.
Non aveva limite il silenzio
completo e ovattato
di voce divina e universale
dal blu cobalto del cielo.
Ed io volavo con la mente
oltre le placide nubi bianche,
attraverso trame di luce
filtranti alberi trasognati.
Niente era, ostacolo al volo
per l’attimo di pace.  

Stefania Pellegrini ©

(Immagine: dalle mie foto)