Paura su Croazia e regioni adriatiche: un forte terremoto scuote la zona di Zagabria, alle ore 12.20.

Scossa avvertita anche in Italia: a Trieste, Rimini, Venezia, Bari, Ancona, Pescara.

I dati ufficiali dell’INGV informano che il  terremoto ha raggiunto la magnitudo 6.4 sulla scala richter, con ipocentro a 10 km di profondità.

Nelle foto il centro di Petrinija, che ha subito ingenti danni, tra cui il crollo dell’ ospedale e dell’ asilo, fortunatamente oggi chiuso ai piccoli alunni.