Amore nato, Antonio Meola

Amore nato. 

Si accendono 

come fuochi eterni, 

gli sguardi si infiammano

compenetrandosi l’uno nell’altro.

Occhi innamorati

che si cercano,

leggendo dall’altro 

l’amore sperato

che da tempo

nell’oblio si era perso. 

Magnetiche labbra

seguono il calore

di una pelle vibrante,

mosse dalla passione

che scalda e incendia 

il corpo e l’anima. 

Lusinghiere carezze

ne ricevono piacere ,

scivolano lente

a ridisegnare quel corpo

in trepida attesa

di quell’amore nato

che mai finirà. 

Melanto 

( Antonio Meola )

poeta da quattro soldi 

foto presa dal web